Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Newsletter | Mailing list | Trading TV

FAIR VALUE

Torna ad Analisi fondamentale Analisi fondamentale

 

Presentazione della società e Fair Value al 31/05/2006 - FASTWEB

Fastweb è il secondo operatore italiano di servizi di telecomunicazione su rete fissa. Fin dal suo ingresso sul mercato all'indomani della liberalizzazione della telefonia fissa, Fastweb ha sviluppato una nuova generazione di reti di trasmissione alternative a quelle telefoniche tradizionali ed estese alle principali città ed aree metropolitane italiane.
Fastweb basa il proprio vantaggio competitivo su una soluzione tecnologica che coniuga l'uso estensivo del protocollo IP (Internet Protocol) per la gestione integrata di voce, dati e video con la fibra ottica e i sistemi xDSL.
Il suo modello di business poggia proprio sulla diffusa rete di telecomunicazioni basata su apparati di tipo IP per l'offerta integrata di servizi voce, dati, internet e video, fruibili contemporaneamente con un solo collegamento da clienti sia aziendali che residenziali e, in secondo luogo sull'altissima velocità di accesso consentita da connessioni dirette in fibra o mediante tecnologie DSL.
Tutto ciò ha permesso la realizzazione e lo sviluppo di reti di accesso locali in fibra ottica molto capillari nelle principali aree urbane, piattaforma aperta per la distribuzione di contenuti multimediali. La rete di Fastweb può essere utilizzata per la distribuzione di servizi video in qualunque formato.

 

AZIONISTI

La divisione dell'azionariato è indicata nel seguente grafico:

Azionisti di fastweb

 

DATI FINANZIARI

I principali dati finanziari di Enel sono esposti nelle seguenti tabelle:

Dati finanziari di Fastweb

Fatturato per settori

Fatturato geografico

Principali competitors

 

VALUTAZIONE

In base alle proiezioni e ai modelli quantitativi di 3ndy il target price di Fastweb è di 36.30 euro. Dopo l'aumento di capitale del 2005, la quota del principale azionista e fondatore della società, Silvio Scaglia è scesa al 25% (dal 30%), aumentando la contendibilità sul titolo. Inoltre nel novembre 2005 l'ex vice Presidente Carlo Micheli ha ceduto la sua partecipazione del 10%. Il flottante del gruppo raggiunge un significativo 75%, rendendo il titolo particolarmente attraente in termini di contendibilità. La società ha avviato una serie di processi di valutazione di alternative strategiche, che potrebbero portare ad un disimpegno di Scaglia, non immediato, ma atteso a lungo termine. Pur se caratterizzato da un certo appeal speculativo, che potrebbe giustificare un operatività di breve termine in ottica di trading, il nostro giudizio operativo-fondamentale sul titolo è comunque di HOLD. Gli obiettivi del piano industriale restano infatti aggressivi e la crescita pianificata dovrà essere verificata trimestre per trimestre.

Fair value di Fastweb

HOLD

Fair value (12m): 36.30
31/05/2006

 

Disclaimer: le presenti informazioni sono state redatte con la massima perizia possibile in ragione dello stato dell'arte delle conoscenze e delle tecnologie. La loro accuratezza e la loro affidabilità non sono comunque in alcun modo e forma fonte di responsabilità da parte di alcuno. Tutte le informazioni pubblicate non devono essere considerate un'offerta o una sollecitazione all'acquisto o alla vendita di valori mobiliari, ma vogliono svolgere una funzione di supporto per l'investitore, che rimane totalmente responsabile delle proprie operazioni. Le informazioni fornite sono inoltre frutto di notizie ed opinioni che possono essere modificate in qualsiasi momento e senza alcun preavviso. In ogni caso 3ndy non si ritiene responsabile nei confronti di alcun utente o terze parti di eventuali danni diretti o indiretti dovuti ad un uso improprio delle informazioni fornite o da eventuali inesattezze o non completezza nelle informazioni e nei dati.