English Italian Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Eventi | Newsletter | Mailing list | TeleTrading.TV

SCADENZA DEI FUTURES

Torna alla Newsletter Newsletter di Borsa & Finanza

 

Newsletter Borsa & Finanza N°7 - 06 giugno 2008

Scadenza dei futures

 

I futures sono degli strumenti derivati con caratteristiche di standardizzazione mediante i quali una parte stabilisce di vendere ad un'altra, che si impegna ad acquistare, una determinata quantità di un certo strumento finanziario ad un determinato prezzo, con liquidazione differita ad un data prestabilita. I contratti futures hanno dunque una scadenza temporale, data in cui verranno estinti.
Le modalità di estinzione possono essere di due tipi: la prima attraverso la consegna fisica del bene oggetto del contratto, nel luogo, alla data e al prezzo pattuiti, dietro pagamento del corrispettivo. Nel caso dei contratti futures su indici si esegue una liquidazione in contanti (cash settlement). Il secondo metodo è invece la liquidazione prima della scadenza, ovvero attraverso un'operazione di compensazione (off setting). Viene cioè stipulato un contratto di segno opposto a quello da cancellare.
Oggi 6 giugno 2008 è la giornata di termine negoziazione sul Bund future (future obbligazionario) con scadenza giugno e tutti gli operatori passeranno a negoziare il nuovo contratto con scadenza settembre 2008. Quindi avremo uno strumento e un grafico che muoiono (quello relativo alla scadenza di giugno) ed uno strumento ed un grafico che nascono (quello relativo alla scadenza di settembre). Nelle giornate di scadenza, dal punto di vista dell'analisi e dell'operatività è spesso consigliabile aspettare che tutti gli operatori siano passati sul nuovo contratto ed i livelli tecnici siano più chiari ed attendibili.

Grafico intraday del Bund future scadenza 06 giugno 2008 che ha terminato le negoziazioni alle 12.30:

Scadenza futures

 

Vai al Disclaimer Leggere attentamente il Disclaimer

Abbonati a Trading Azioni