English Italian Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Eventi | Newsletter | Mailing list | Trading TV

Torna ai report Esempi di Report operativi del servizio Trading Azioni

 

Segnali operativi Azioni

mercoledì 19/12/07 - 21.00 Analisi Indice Azionario Italiano SPMib:

Grafico end of day SPMib

Grafico end of day

Le considerazioni fatte nei giorni scorsi sugli indici azionari italiani, europei ed americani restano invariate: il ciclo trimestrale partito alla fine di Novembre sembrerebbe piuttosto debole; siamo ormai nei pressi del supporto chiave in area 37500 in cui è doveroso chiudere momentaneamente eventuali posizioni short.

Analisi intraday SPMIb:

Analisi intraday

Passando ad un'analisi di brevissimo, i livelli chiave da monitorare sono i seguenti:

supporti: soglia psicologica dei 38000; 37500 (i 38250 violati sono ora primo livello di resistenza di breve).

resistenze: 38250; 38750 ; 39000.

Portafoglio azionario: Ubi Banca nei pressi dell'area di ingresso short: posizionare uno stop prudenziale (in termini %, 1% circa, o per i più prudenti anche a pareggio circa); qualora il titolo dovesse violare al ribasso l'attuale area di supporto, lasciar correre le posizioni ribassiste fino al target short di area 18,3.

E' presto per inserire titoli LONG, non ci sono, ad ora, condizioni di rendimento/rischio favorevoli e preferisco non far rischiare i miei abbonati.
Sicuramente il 2008 sarà un anno diverso: per ora limitiamoci, per questa fine 2007, ad operare con moltissima attenzione, stop molto stretti e, soprattutto, cerchiamo di limitare il più possibile i rischi (per quanto sia possibile operando in azioni).

Ricordiamoci comunque che, è vero che son scattati lo scorso mese degli stop prudenziali (molto stretti va detto!), ma è anche vero che, in tal modo, abbiam evitato le discese pesanti dei mercati!

Va detto, inoltre, che, gli stop loss fanno parte del trading: cerchiamo di farne scattare il meno possibile, ma ricordatevi sempre che servono per diminuire il rischio, dunque sono fondamentali e, alla lunga (nel breve non necessariamente) premiano i trader rigorosi!

Lo capirete bene nel corso degli anni e soprattutto... del 2008!

A domani.

 

Abbonati a Trading Azioni