English Italian Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Eventi | Newsletter | Mailing list | Trading TV

Torna ai report Esempi di Report operativi del servizio Trading Azioni

 

ETF a leva

13.06.2010

Partiamo con le consuete analisi dugli indici azionari.

L'indice italiano ha violato al rialzo con prezzo di chiusura la trendline ribassista ed anche il livello statico a 19600 punti. Un buon segnale di positività confermato anche dal MACD e dall'RSI. Il SAR mantiene ancora la tendenza negativa ma con poca direzionalità (pallini vicini e poco inclinati).

Grafico a candele giornaliere del FTSE Mib:

FTSE Mib

Sul grafico settimanale notiamo come l'indice si sia arrestato nei pressi del livello statico a 17800 punti e stia ora provando un recupero che sarà tanto più forte se nelle prossime settimane avremo le conferme anche del MACD e dell'RSI.
Vi ribadiamo ancora, come sia importante tracciare correttamente i livelli sui grafici. Questi livelli li abbiamo tracciati vari mesi fa prima del movimento di ribasso del mercato!

FTSE Mib

Sui mercati internazionali va detto come l'indice Dax sia più forte ed in tendenza rispetto a quelli americani, i quali hanno però dato un buon segnale con la chiusura di venerdì scorso.

Grafico a candele giornaliere del Dax:

Dax

Grafico a candele giornaliere del Dow Jones:

Dow Jones

Grafico a candele giornaliere dell'S&P 500:

S&P 500

Dall'analisi dei grafici appare chiaro come i mercati siano propensi ad un recupero o meglio abbiamo nelle precedenti sedute cercato di costruire un'area di minimo.

E' dunque sensato rischiare su un eventuale recupero ed alla luce di questo riportiamo quanto scritto nello scorso report:

"Un abbonato ci chiede un consiglio sull'etf a leva LEVMIB.MI per un'operatività più rischiosa e ampia del solito. Forniamo quindi per tutti i livelli e la strategia che noi adotteremmo. Lasciamo però a voi la scelta se eseguire il segnale oppure no. Questo trade non verrà conteggiato nella rubrica. Ingresso alla violazione di 12.55 con stop a 11.6 da alzare progressivamente. Obiettivi/resistenze a 13.34 e 14.2. Qualora i mercati dovessero dare un forte segnale di recupero la cosa migliore sarebbe mantenere il trade aperto focalizzando l'attenzione solo sul livello di stop, con lo scopo di catturare una maggiore direzionalità del mercato. Questa è l'analisi ad oggi. Se il segnale verrà eseguito seguiremo il trade e vi daremo aggiornamento."

LEVMIB.MI

Questa operatività non ha per ora modifiche.

Fiat: Proponiamo ora un ingresso sul titolo Fiat in caso di rottura di 9.05 con target a 9.32 e stop iniziale a 8.83. Il movimento non è per ora sostenuto da grandi volumi quindi per gli abbonati più avversi al rischio consigliamo di usare un controvalore ridotto rispetto a quello che usano abitualmente.

Fiat

Avviso: rimandiamo la pubblicazione delle analisi statistiche relative al report "Sell in May and go away" per i prossimi giorni.

A domani.

 

Abbonati a Trading Azioni