English Italian Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Eventi | Newsletter | Mailing list | Trading TV

Torna ai report Esempi di Report operativi del servizio Trading Azioni

 

Fine del governo Berlusconi

08.11.2011

La giornata di oggi sui mercati europei è stata davvero molto incerta fino alla fine. Tutti gli occhi erano puntati sul Parlamento italiano e sul voto di fiducia al governo Berlusconi.

Si è concretizzato quello che da tempo si vociferava/sosteneva... ovvero la caduta del governo Berlusconi.
E' infatti ormai certo che l'attuale presidente del consiglio si recherà, dopo il voto di stabilità, al Quirinale per consegnare le proprie dimissioni.
Si potrà forse aprire un governo tecnico o, molto probabilmente, si andrà a nuove elezioni.

Questi sono i fatti...

Ora l'attesa è tutta domani per l'apertura di Piazza Affari.

Dal punto di vista tecnico ci troviamo sempre con una tendenza negativa su time frame daily, ma vicini alla resistenza dinamica della trendline, la cui violazione al rialzo potrebbe innescare un allungo sul primo livello di resistenza statica.

Ecco il dettaglio dei livelli:

FTSE Mib:

  • Resistenza sulla trendline seguita dal SAR e dal livello statico a 16663 punti. La trendline è stata oggi testata dal mercato con la formazione del massimo giornaliero proprio sul suo livello.
  • Supporto sulla media mobile a 50 periodi seguita poco sotto dal livello statico a 14800 punti. La violazione di tale livello vedrebbe un target sui minimi a 13750 punti.

Grafico a candele giornaliere del FTSE Mib:

Grafico del FTSE Mib

Passiamo agli altri indici che monitoriamo.

Dax:

  • Resistenza sul livello 6000 punti seguito dal SAR a 6370.
  • Supporto sulla media a 50 periodi

Grafico a candele giornaliere del Dax:

Grafico del Dax

Dow Jones:

  • Resistenza sul SAR seguita sa 12400 punti
  • Supporto a 11617 punti (è stato questo un ottimo supporto che il mercato ha testato recentemente in modo molto preciso), seguito dal livello dinamico della media mobile a 50 periodi

Grafico a candele giornaliere del Dow Jones:

Grafico del Dow Jones

S&P 500:

  • Resistenza sul SAR, seguito dal livello statico a 1300
  • Supporto a 1226 seguito dalla media mobile a 50 periodi

Grafico a candele giornaliere dell'S&P 500:

Grafico dell'S&P 500

Confermiamo quanto scritto nel report di ieri: "Su tutti i mercati la tendenza del SAR è impostata negativamente e pertanto prendere posizione contro a tale indicatore non è consigliabile. E' altrettanto evidente che i mercati continuano in questi mesi/ultimi anni a vivere in un clima di incertezza che produce numerosi falsi segnali e trend difficili da cavalcare, alla luce anche delle varie e spesso inaspettate notizie che arrivano (vedi il taglio inattesso dei tassi da parte di Draghi). E' opportuno procedere ancora e sempre con prudenza."

Operatività: non ci sono grosse novità sul titolo Enel. Lo teniamo ancora in watchlist, prendendo però posizione in caso di rottura del livello dinamico del SAR. Ci aggiorneremo in seguito qualora scattasse tale segnale.

Grafico a candele giornaliere di Enel:

Enel

A domani.

 

Abbonati a Trading Azioni