Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Newsletter | Mailing list | Trading TV

TRADING COMMODITIES

Trading Commodities: per un'operatività di medio e lungo periodo sulle principali commodities mondiali

 

Segnali operativi: 85% di successo!

martedì 04/09/07 Ben ritrovati!

Oggi vorrei approfittare di questi giorni di “reinserimento” nel mondo finanziario facendo un piccolo riepilogo del lavoro sin qui svolto da quando è cominciata la rubrica "Trading Commodities" che, lo ricordo, si prefigge di fornire segnalazioni ed occasioni interessanti riguardanti l'operatività, in genere di medio periodo (ma anche di breve se segnalato), sul mercato dei derivati.

Dato il notevole numero di report, mi limiterò ad inserire una sola nota per ciascuna operazione suggerita (più un breve commento per quelle errate) considerando come segnale di ingresso, a seconda di cosa riportato sui report medesimi, il giorno stesso della pubblicazione del report oppure, se precisato diversamente, una manifestazione di forza o debolezza classica quale l'attraversamento settimanale al rialzo o al ribasso di una media mobile semplice a sei settimane (come da noi del resto suggerito).
 
Ecco l'elenco delle operazioni o delle previsioni riportate in quattro mesi di trading sulle commodities:

01. Report del 3 aprile: spread long grano short mais, operazione corretta.

02. Report del 10 aprile: long bovini, operazione non corretta.

Operazione sfortunata poiché il segnale si  è rivelato corretto soltanto alcune settimane dopo:

Bovini

03. Report del 10 aprile: long legname, operazione corretta.

04. Report del 17 aprile: long gas naturale, operazione corretta.

05. Report del 17 aprile: short avena, operazione corretta.

06. Report del 24 aprile: short euro dollaro, operazione corretta.

07. Report del 24 aprile: short oro, operazione corretta.

08. Report del 30 aprile: posizione ciclica SP500, previsione corretta.

09. Report dell'8 maggio: spread long TBond short TNote 5 anni, operazione corretta.

10. Report del 15 maggio:  spread mais, operazione corretta.

11. Report del 22 maggio: long zucchero, operazione corretta.

12. Report del 5 giugno:  spread benzina, operazione corretta.

13. Report del 12 giugno:  short avena, operazione corretta.

14. Report del 19 giugno: short gas naturale, operazione non corretta.

In questo caso la posizione ciclica si è rivelata errata. Tuttavia avremo modo di ritornare sul gas naturale prima poiché parrebbe aver raggiunto livelli molto interessanti da un punto di vista fondamentale.

Natural gas

15. Report del 26 giugno: posizione ciclica SP500, previsione corretta.

16. Report del 3 luglio: short sterlina dollaro, operazione corretta.

17. Report del 17 luglio: spread maiali, operazione non corretta.

Operazione piuttosto sfortunata anche questa, con uno spread che si è mosso in antitesi rispetto al solito. Questo nonostante il (previsto) movimento del sottostante favorevole a tale speculazione.

Spread sui maiali

18. Report del 24 luglio: long yen dollaro, operazione corretta.

19. Report del 31 luglio: long vitelli short bovini, operazione corretta.

Su 19 report operativi o previsionali di Trading Commodities, quindi, ben 16 si sono rivelati corretti: una percentuale pari addirittura all'85%! Inoltre la media dei potenziali guadagni sulle operazioni corrette si è rivelata di gran lunga superiore alla media delle poche operazioni in potenziale perdita.

Naturalmente tale risultato non rappresenta di per sé una garanzia di ulteriori performance future. Tuttavia, se l'obiettivo di Trading Commodities è stato quello di fornire spunti operativi potenzialmente profittevoli per il proprio portafoglio, nonché didatticamente istruttivi per la propria formazione finanziaria, ecco che lo stesso ci appare pienamente raggiunto!

Alla prossima.

Abbonati a Trading Commodities