English Italian Home page | info@3ndy.biz | Chi siamo | Servizi | Corsi | Eventi | Newsletter | Mailing list | Trading TV

RANGE LIMITATO O ESTESO?

Torna a Trading report Trading report

 

Range statistici di Larry Williams

La ciclicità della Borsa si può individuare anche nell'andamento della volatilità giornaliera, infatti giornate con range limitato (con bassa volatilità) sono seguite da giornate con range esteso (con alta volatilità) e viceversa. In altri termini, il mercato tende a lateralizzare per un certo periodo di tempo per poi avere un'esplosione di volatilità.

Il grande Larry Williams ha costruito dei formidabili sistemi di trading basati su questa semplice regola:

Range limitati generano range estesi e range estesi generano range limitati

Quindi il nostro obiettivo è di capire se esistono delle giornate con range estesi, quanto sono estesi e quando si manifestano.

Per le nostre analisi useremo i seguenti dati:

Eni (17/12/03 - 11/08/06)

Dati daily

E' necessario precisare cosa intendiamo per range e come si misura: il range non è altro che la variazione (percentuale) tra massimo e minimo di una barra (nel nostro caso si tratta di barre giornaliere).

Quando possiamo definire che una giornata ha un range esteso oppure un range limitato?

Esistono vari metodi ma sicuramente il più semplice consiste nel calcolare la media delle differenze tra massimo e minimo ed utilizzarla come discriminante. Se il range della giornata di oggi è superiore alla media allora siamo in presenza di una giornata con range esteso, altrimenti si tratta di una giornata con range limitato.

Le differenze tra High e Low del titolo Eni hanno queste caratteristiche:

media 1.45%

massimo range 5.49%

minimo range 0.54%

varianza 0.35

Quello che segue è il grafico delle frequenze:

Frequenza dei range estesi

Possiamo dunque definire una giornata con range esteso se il suo range è superiore alla media (1.45%). I dati oggetto dell'analisi sono 677 e le giornate con range esteso sono 294 pari al 43.5% del totale.

Ci sono però delle giornate in cui i range estesi sono più frequenti?

Ecco i risultati:

Lunedì

Martedì

Mercoledì

Giovedì

Venerdì

43%

35%

42%

47%

51%

La risposta alla domanda che ci siamo posti è che il martedì è una giornata in cui difficilmente il titolo Eni ha delle grosse variazioni superiori alla media, mentre un venerdì su due è di solito una giornata con range esteso.

La media calcolata è una media statica cioè si riferisce all'intero periodo dell'analisi e non muta nel tempo. Si può calcolare una media dinamica ad esempio a 60 periodi (circa 3 mesi) ed ottenere un valore variabile per selezionare le giornate con range esteso:

Range estesi

 

Software in excel contente i dati per l'analisi:
Trading con excel Eni (trading con excel)